Sussidi e Contributi - En.Bi.Te.

Sussidi e contributi a favore dei lavoratori e dei datori di lavoro

L'Ente Bilaterale del Commercio e del Turismo della provincia di Cremona - EN.BI.TE. - eroga una serie di sussidi e contributi economici a favore dei lavoratori e dei datori di lavoro iscritti. L'Enbite Ŕ un Organismo paritetico, previsto dai contratti collettivi nazionali di lavoro, nato da un accordo tra l'Associazione Commercianti e i tre Sindacati locali (FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL). L'Ente viene finanziato attraverso i contributi versati sia dalle aziende sia dai lavoratori.

L'Enbite ha come finalitÓ la promozione della formazione e riqualificazione professionale dei lavoratori e ogni iniziativa prevista dalla normativa sul lavoro. E la riforma Biagi ha comportato una serie di novitÓ per le aziende e i lavoratori di questi settori.

Tra gli scopi dell'Ente vi Ŕ, tra l'altro, anche quello di promuovere e sviluppare iniziative a carattere solidaristico per il sostegno del reddito dei lavoratori e dei datori di lavoro.

In questo ambito, il Consiglio Direttivo dell'Ente ha deliberato una serie di sussidi e di interventi per gli iscritti all'Ente Bilaterale.

Ecco nello specifico i sussidi a favore dei lavoratori:

E i contributi a favore dei datori di lavoro:

Da quest'anno, inoltre, al fine di agevolare le ditte iscritte che hanno assunto degli apprendisti in obbligo formativo, l'En.Bi.Te. mette a disposizione dei contributi per la copertura totale o parziale dei costi necessari alla loro formazione.

Le domande per i sussidi e i contributi dovranno essere presentate presso gli uffici dell'Ente, in via Manzoni, 2 - Cremona (presso la sede dell'Associazione Commercianti) utilizzando l'apposita modulistica. Per maggiori informazioni telefonare 0372 567611.