Commissione di Conciliazione - En.Bi.Te.

Commissione paritetica provinciale di conciliazione delle controversie sigole o plurime

La Commissione, costituita ai sensi dell'articolo 20, titolo IV, Sezione I del CCNL per i dipendenti da aziende del settore terziario della distribuzione e dei servizi presso l'Ente Bilaterale Cremonese del Commercio e dei Servizi si prefigge di dirimere le controversie individuali di lavoro, singole o plurime, al fine di esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione introdotto dal D.Lvo 80/1998 e D.Lvo 387/1998.

La Commissione è composta da un rappresentante dei datori di lavoro designato dall'Associazione Commercianti della Provincia di Cremona e da un rappresentante dei lavoratori designato dalle organizzaizione sindacali Filcams-CGIL, Fisascat-CISL o da Uiltucs-UIL.

Ricevuta la richiesta di conciliazione, scaricabile nella sezione "Modulistica", la commissione provvederà entro 10 giorni alla convocazione delle parti per il tentativo di conciliazione.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente la Segreteria dell'Ente al num. 0372/567633.